FURLA

Bentornati Followers!


Oggi vi voglio parlare di un marchio italianissimo al 100%, parliamo di FURLA. Data 1927, in Italia, precisamente a Bologna, inizia la storia di FURLA con Aldo e Margherita Furlanetto.    

Un'avventura che iniziò prima di tutto in maniera commerciale sino a diventare con il passare del tempo industriale. Come molte Maison italiane, agli inizi degli anni '70, l'azienda decide di marchiare ogni suo prodotto con il proprio nome.

 Da subito FURLA diventa un must-have internazionale, oggi il marchio bolognese ricopre più di sessanta paesi in tutto il mondo dall'Africa al Sud America. I monomarca, sono presenti nelle vie più importanti dello shopping, della moda e dello stile che lo rappresenta. Io sono venuto a contatto con FURLA  durante il mio periodo di studio a Venezia:





Google IKen:

 "Nei pressi di Rialto, l'indirizzo è  San Marco (S.Salvador) 4833, appena passate il ponte di rialto, girate a destra passando dal negozio della "Vodafone", "Disney Store", "United color of benetton" e subito sulla sinistra vi trovate lo store di "Max Mara", girate subito a sinistra nell'angolo de "La Perla" e accanto a quest'ultimo troverete lo store monomarca".




Parole chiavi di FURLA:

-Sobrietà e Misura: Essere consapevoli del mondo che ci circonda. Bello non significa costoso. Bello non significa inaccessibile.

-Cuore e Mente: Saper coniugare sentimenti e impegni, razionalità e passione, famiglia e ambizione.

-Eleganza Quotidiana: Un'eleganza mai gridata. Raffinata e che dura nel tempo, per una donna che non insegue le stagioni ma che segue il proprio gusto. Tutti i giorni.

-Lusso e Bellezza: Il vero lusso è semplice, consapevole e unico come la vera bellezza.











Con queste parole FURLA si mostra al mondo intero. Una ricerca continua della passione ormai da 85 anni dai toni sobri, chiari, eleganti e dallo stile contemporaneo diventato un punto di riferimento dello stile totalmente italiano. Le collezioni si reinventano ogni stagione, rielaborando i codici estetici con le avanguardie stilistiche e sempre con il massimo della qualità. Un prodotto, come già detto, contemporaneo ma senza tempo.

Nuova Collezione Giovanna Furlanetto, i must.
                                                                                                                             AURORA Shopper 




La mia collezione preferita?? Collezione P/E 2011, CANDY BAG. Ora sono uscite le nuove CANDY in limited edition per questa nuova stagione, diventando da subito un MUST per ogni donna. E perchè no anche per noi uomini! Reinventeranno una CANDY per noi? Vedremo...

Queste meraviglie che vedete nelle immagini qui sopra sono le quattro nuove edizioni della Candy per l'estate 2012, bauletto in PVC diventata l'icona di FURLA nelle ultime stagioni, si chiamano: Pic Nic, Aerospace, Burlesque e Rockstar. Ogni singolo pezzo è stato selezionato con cura e i particolari sono il risultato di una fusione di stile, materiale, invenzione, arte, artigianalità e perfezione che ne determinano il carattere.




Inoltre nei diversi store monomarca e online potete trovare le nuovissime CANDY per la nuova stagione... I materiali usati variano sempre dalla Pelle, al PVC, pitone colorato, alle borchie, piume e stoffa. I colori che sta colpendo praticamente tutti gli store low-cost e non, ossia quelli della bandiera americana, sono arrivati anche per la CANDY BAG.




CANDY in Pitone già disponibili begli store.



FURLA arriva anche per l'uomo, la collezione S/S Spring-Summer arriva anche per noi, non delle CANDY ma un'intera serie di borse dalle eleganti, alle sportive.





With Love,
K.

8 commenti:

  1. Risposte
    1. I love FURLA too! I'm so in love with the Candy, my BF too ajaja!!!!
      Just a question about bags, what kind of material do you like in a bag? skin? pvc? stuff? drawings?

      Elimina
  2. ciao Kevin!
    tra le iniziative di Furla la preferita,
    q quelle dedicata ai Leitmotiv, per me due veri artisti stilisti!
    mi piacciono moltissimo anche le borse glossy e glitter!!!
    kuss,
    amy

    http://thefashionamy.blogspot.it/2012/04/turquoise-pink-why-not.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro, Furla nell'ultimo periodo è riuscita a raggiungere un livello altissimo di vendite e il nome è diventato un must!
      Ti faccio anche a te la stessa domanda... Se tu potessi scegliere una qualsiasi borsa da tutti i giorni, da viaggio, che tipo di materiale ti piacerebbe in una borsa? pelle? pvc? stoffa? disegni?

      Elimina
  3. complimenti per il restyling;))mi piace!
    Vorrei la larika buon materiale per l'ecopelle che vorrei sostituisse per sempre la pelle,
    ora la vorrei fluo e con una forma classica, un bauletto,
    mi piace molto il modello hit di Chloè in verde,

    mi piace che ci sia un dettaglio prezioso, come un animaletto usato come charm, o sulla fibbia,
    uan lumaca , un coniglio,

    parola d'ordine non passare inosservata!

    amy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetta risposta...Proprio quello che cercavo.

      Elimina

Hey ciao... Dai, fatti avanti! Lascia un commento, una traccia della tua visita così sarai ricambiato! Al prossimo post.
Kevin


www.nicolaskevin.com